Trading online: stop loss e carry trade

Investire in trading online e in forex online per guadagnare utilizzando il proprio capitale è una scelta eccellente se si è in grado di calcolare i rischi legati all’investimento, essendo pronti a gestire eventuali perdite.

Prima di investire è bene essere consapevoli che esistono dei rischi trading online, ma che con gli strumenti giusti e con la corretta filosofia di investimento diventa possibile generare interessanti profitti, cogliendo al volo gli indicatori forex online ed i segnali di ingresso e di uscita dal mercato.

Fare trading con lo stop loss

Uno strumento che non dovrebbe mancare ad alcun trader è lo stop loss. Si tratta di uno strumento utilissimo per la gestione delle perdite e in generale dei propri investimenti, perché consente di uscire dal mercato limitando il capitale perduto.

Lo stop loss è uno strumento offerto praticamente da tutte le piattaforme e da tutti i software di trading online. Impostare correttamente lo stop loss diventa fondamentale nella gestione delle proprie operazioni finanziarie, perché consente di stabilire un limite massimo di capitale perduto, raggiunto il quale l’investimento viene concluso in automatico.

La chiusura automatica dell’operazione finanziaria garantisce la possibilità di limitare le perdite e di proteggere il proprio capitale. Lo stop loss è utile in ogni caso, ma diventa essenziale quando gli investimenti sono numerosi e sarebbe praticamente impossibile gestirli tutti perfettamente.

C’è da aggiungere, inoltre, che non è possibile restare sempre vigili e controllare costantemente l’andamento delle operazioni finanziarie in corso, quindi impostare lo stop loss offre una sicurezza in più che eventuali esiti negativi saranno contenuti.

I trader esperti conoscono bene questo strumento finanziario e soprattutto sono consapevoli dei vantaggi che si possono ricevere utilizzando correttamente lo stop loss. Imparare a gestire le perdite ed essere in grado di capire il momento giusto per uscire dal mercato sono abilità essenziali per tutti gli investitori che desiderano avere successo con il trading on line.

Fare trading online con il carry trade

Esistono differenti metodi per investire nel trading online, ciascuno di essi con i suoi vantaggi e svantaggi. Un sistema di investimento sfruttato da molti trader è il carry trade, utilizzato soprattutto dalle grandi istituzioni, ma non per questo non adatto anche ai piccoli e ai medi investitori.

L’idea alla base del carry trade è guadagnare giocando con i tassi di interesse. Per investire con questa tipologia di operazione finanziaria bisogna prendere denaro in prestito, con un basso tasso di interesse da pagare, per investirlo subito in una operazione che garantisca un tasso di interesse maggiore rispetto a quello che bisogna versare per il prestito stipulato.

La differenza fra i due tassi di interesse (il tasso di interesse da versare ed il tasso di interesse che si riceve) costituisce il guadagno del carry trade. Dal momento che generalmente la differenza tra i due tassi di interesse non risulta essere elevata, è facile comprendere perché questo sistema di investimento sia perfetto per le grandi istituzioni, le quali hanno dalla loro parte la possibilità di stipulare prestiti per grosse somme di denaro da poter poi reinvestire in poco tempo.

I trader che generano profitto con il trading online usano spesso la strategia dei tassi di interesse per guadagnare con le valute monetarie. Prima di procedere con una qualsiasi operazione finanziaria è bene consultare tutti i dettagli delle valute, facendo attenzione ad eventuali cambiamenti nei tassi di interesse di queste ultime, cambiamenti che potrebbero ridurre notevolmente, se non addirittura azzerare o portare in negativo, l’esito positivo dell’investimento.

Il carry trade non è di certo una strategia di investimento esente da rischi. I guadagni possono essere notevolmente ridotti dalle tasse applicate dai broker forex online, un elemento da tenere sicuramente in considerazione prima di procedere con l’operazione finanziaria.

Aperta l’operazione finanziaria, è utile tenere sotto controllo il proprio investimento, così da poter eventualmente apportare delle modifiche sulla base dei cambiamenti delle tendenze del mercato e delle valute monetarie.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*